Codice Etico

L’Istituzione sanitaria privata di ricovero, cura e riabilitazione, di seguito indicata come IS, nel promuovere il proprio sviluppo mediante il conseguimento degli obbiettivi prefissati:

  1. Assume quali principi imprescindibili net proprio operare l’onestà ed il rispetto delle normative vigenti in Italia e, in particolare, nella Regione Lazio. Tutti i Destinatari sono tenuti alla conoscenza e al rispetto delle Leggi e dei Codici Deontologici attinenti alla propria professione nella misura applicabile al loro operato;
  2. Persegue l’eccellenza nell’erogazione dei propri servizi, nelle capacità professionali  nell’impiego dei propri medici dipendenti
  3. Sviluppa un’azione continua di miglioramento dei servizi e dei processi aziendali, mirata all’integrità fisica e al rispetto del paziente, alla sua soddisfazione, alla tutela dei lavoratori, alla
    competenza, consapevolezza ed abilità degli operatori sanitari, amministrativi e tecnici;
  4. Assicura le migliori prestazioni di diagnosi e cura, in termini di appropriatezza, tempestività, efficacia, sistematicità e continuità richieste dallo stato del malato, alt quale garantisce la più esaustiva Informazione sulle modalità di cura adottate;
  5. Garantisce ai propri medici e dipendenti ambienti di lavoro di qualità, sicuri e salubri;
  6. Non tollera ne favorisce in alcun modo comportamenti tendenti all’induzione ad agire contro la legge;
  7. Riconosce nelle risorse umane il patrimonio fondamentale ed insostituibile per il proprio successo, ispirandosi, nella gestione dei rapporti di lavoro e collaborazione, at pieno rispetto dei diritti dei lavoratori, promuovendo la piena valorizzazione e lo sviluppo professionale ed astenendosi da qualsiasi comportamento discriminatorio;
  8. S’impegna a rendere più efficace ed efficiente la gestione delle risorse tecnologiche necessarie a diffondere e consolidare una cultura della sicurezza, sviluppando la consapevolezza dei rischi ed esigendo comportamenti responsabili da parte di tutti i Destinatari;
  9. Identifica nel miglioramento continuo di processi e sistemi la condizione necessaria per il perseguimento dell ‘eccellenza, incentivando la crescita professionale di collaboratori e dipendenti;
  10. Promuove l’innovazione, la ricerca scientifica, la formazione e la didattica;
  11. Pone la massima attenzione affinché siano evitate, sempre e comunque, situazioni in cui possano verificarsi conflitti di interesse;
  12. Garantisce la riservatezza delle informazioni in suo possesso e si astiene dal ricercare e trattare dati riservati, ad esclusione del caso in cui ci sia esplicita e consapevole autorizzazione e/o
    conformità alle norme giuridiche in vigore;
  13. Riconosce l’importanza del rispetto dell’ambiente e richiede la valutazione, da parte dei Destinatari, dell’impatto ambientale delle proprie decisioni, at fine di minimizzare gli eventuali
    effetti negativi. Programma le proprie attività ricercando il miglior equilibrio possibile tra iniziative economiche ed esigenze ambientali;
  14. Vieta a tutti i Destinatari di accettare, offrire o promettere, anche indirettamente, denaro, doni, servizi o prestazioni non dovuti nei rapporti intrattenuti con pubblici ufficiali o incaricati di pubblico servizio;

Scarica l’intero documento e il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo delle unzioni aziendali (EX D.LGS. 231/0)

X